Come fare nuove amicizie: consigli pratici sull’amicizia

come fare nuove amicizie

Ciao, in questo articolo parleremo di amicizia e di come imparare a farsi nuovi amici.

Molti mi scrivono chiedendomi quali possono essere i metodi e le strategie per farsi nuovi amici e vorrei, in questo articolo, dare qualche consiglio a riguardo.

Prima di tutto vorrei parlarti del concetto di qualità vs Quantità.

Quantità vs Qualità nelle amicizie

Molti si bloccano nel concetto di quantità di amici. La prova palese sta nel vedere quanti amici hai su facebook o quanti follower hai su instagram.

Questo sistema ti porta a paragonarti agli altri puntando ad avere tanti amici, ma poche amicizie profonde.

Invece di puntare alla quantità, dovremmo analizzare la qualità delle nostre amicizie.

Vedi, molti di noi hanno tanti amici, ma quando si trovano nel momento del bisogno, in pochi si fanno vedere. Mentre altri che vivono con poche ma profonde amicizie si sentono bene e sanno di essere sostenute nei momenti di bisogno.

Allora cerchiamo di concentrarci su questo. Quanto profonde sono le tue amicizie? Quanto gliene frega ai tuoi amici di te?

E’ importante concentrarsi sulla profondità delle nostre relazioni con gli altri. Solo questo ti porterà a vivere bene un’amicizia.

Non devi avere 50-100 amici, se poi li vedi una volta all’anno o li senti solo per il loro compleanno via messenger. Non ha nessun senso.

Se invece hai 2-3 amici che veramente valgono qualcosa per te, che possiedono gli stessi valori, amici che ti supportano veramente, che ti incoraggiano, che vibrano alla tua stessa vibrazione, che ti spingono ad affrontare le tue paure, persone autentiche che vogliono spendere il proprio tempo con te, allora si che hai trovato degli amici.

Se non hai molti amici oggi non c’è niente di male. Non ti devi fiondare in piazza a chiedere a centinaia di persone di essere tuoi amici. Quello che vuoi sono quelle 2-3-4 persone con le quali maturare un vero rapporto di amicizia.

Come farsi nuove amicizie: Tempo ed energia

Se vuoi farti delle nuove amicizie devi essere consapevole che richiederanno del tempo e dell’energia per maturare.

Se decidi di spendere solo 5 minuti alla settimana per stare con un amico, molto probabilmente otterrai solo un augurio di compleanno sulla tua bacheca di facebook.

Se invece vuoi spendere del tuo tempo e le tue energie per sviluppare un’amicizia e passare alcune delle tue giornate con un amico, allora puoi aspettarti di creare una buona amicizia.

Chiediti: perchè vuoi nuovi amici? Li vuoi giusto per apparire figo? Perchè vuoi avere più amici degli altri? Quaste sono ragioni stupide.

Se invece vuoi veramente viluppare qualcosa di duraturo sai che dovrai concentrarti di più su meno amici. Più qualità, meno quantità.

Perchè ti sto consigliando questo?

Iscriviti alla newsletter e scarica il questionario per conoscere te stesso.

Disattiva quando vuoi

Le amicizie superficiali non sono per te

Perchè la maggior parte della gente vive delle relazioni superficiali, fatte di come fare nuove amiciziequalche messaggio senza senso, un aperitivo qua e là e serate con centinaia di persone delle quali non gliene frega niente.

Questo li porta a lungo andare a sentirsi soli senza avere amicizie solide e durature.

“Sarò tuo amico se…” “Lascia stare. Io sono amico nonostante” (Dino Basili)

Mentre quello che vuoi è trovare quelle poche persone con le quali sviluppare un’amicizia profonda, non fatta di messaggini stupidi senza senso ma di belle chiaccherate dalle quali crescere.

Detto questo, se stai leggendo questo articolo, vuol dire che stai sentendo dentro qualcosa che ti blocca dal creare nuove amicizie. Perciò vorrei esaminare i motivi per i quali non ci stai riuscendo.

Se l’articolo ti sta piacendo, metti mi piace ed aiuta Expanda a crescere. Grazie!!

Cosa ti blocca dal fare nuove amicizie?

Uno dei problemi è quello di non riuscire a socializzare.

Molti non hanno amici per il semplice fatto che non escono di casa.

E’ successo a me per primo. Non uscivo di casa ed i week end, mentre gli altri erano in giro a goodersela, io me ne restavo chiudo in casa al computer. E’ normale non avere amici in questa situazione.

Il secondo punto è quello di non avere tempo ed energia. Questo si riconnette a quello che dicevo prima.

Se non spendiamo del tempo con gli amici ed entriamo in profondità non nascerà nessuna amicizia.
Magari stai lavorando tanto, oppure stai studiando tanto ed allora non riesci a trovare molto tempo da dedicare ai tuoi amici.

Non è una cosa sbagliata di per sè, ma dipende da cosa vuoi.

Se vuoi farti delle nuove amicizie sarebbe meglio che tu spenda del tempo per coltivarle e magari disperdere meno energie in altre cose che non centrano con gli amici. Per esempio potresti mettere da parte i videogiochi o la televisione.

Potresti spendere meno tempo al lavoro e più tempo con gli amici. Sono sicuro che puoi eliminare molte cazzate dalla tua vita e spendere quel tempo per sviluppare delle ottime amicizie.

Il terzo punto è il fatto di lasciarsi scappare le opportunità.

come fare nuove amicizieMolti di noi non hanno amici semplicemente per il fatto che giudichiamo troppo. Abbiamo molte opportunità di crearci amicizie valide, ma non abbiamo l’apertura mentale per farlo.

Io, per esempio non sono una persona socialmente estroversa, vale a dire che non mi fiondo in qualunque persona per conoscerla, però nel caso in cui voglia, non ho nessun problema, poichè tendo a nn giudicare le persone che conosco.

Semplicemente perchè non so niente delle loro più profonde paure ed ansie, quindi sarebbe stupido giudicare dalle apparenze.

Perciò, se giudichi in fretta gli altri e li classifichi per come appaiono, ti stai scavando la buca da solo.

Invece di puntare il dito verso gli altri, cerca di farci una chiaccherata, sii curioso e mostrati aperto nei confronti degli altri. Non mettere una barriera di fronte a te da subito. Cerca di guardare meglio e di scendere in profondità, magari quel pregiudizio che avevi era infondato e potrebbe nascere una bella amicizia.

La quarta ragione per la quale molti non hanno amici è perchè sono timidi e pieni di paura quando è il momento di conoscere qualcuno o quando è il momento di dire la propria.

Ovviamente diventa difficile poter avere degli amici se rimani legato alla tua timidezza.

Probabilmente non hai molti amici perchè non prendi mai l’iniziativa, non ti esponi perchè hai paura del giudizio degli altri. Ti capisco, ci sono passato per primo.

Quasi tutte le volte sapremmo cosa dire o cosa fare ma abbiamo troppa apura per farlo. Allora rimaniamo bloccati nel nostro guscio apparendo stupidi e timidi.

Purtroppo gli altri non possono leggerti nel cervello, quindi dovrai farti avanti in qualche modo e sforzare te stesso a aprirti, senza aver paura degli altri, poichè alla fine, sono tutti messi come te.

Abbiamo tutti paura di quello che pensano gli altri.

L’antidoto contro cinquanta nemici è un amico. (Aristotele)

Allo stesso modo, a volte pensiamo che fingendo riusciremo a farci dei nuovi amici. Quindi ci mettiamo su una bella maschera e la cambiamo per ogni persona che incontriamo, fingendo di essere qualcun altro, nella speranza di creare qualche nuova amicizia.

Anche questo non funziona, ti farai solo del male e rimanderai a più tardi quello che dovresti fare sin da subito e cioè liberare te stesso e cominciare a farti avanti nella tua autenticità.

Molto probabilmente la causa vera è un insieme di tutti questi problemi, ma in definitiva, quello che devi fare è rompere le tue abitudini.

Invece che andare a scuola o lavoro e poi tornare direttamente a casa e attaccarti al computer nell’isolamento più totale, prova ad usare meglio il tuo tempo.

Iscriviti in palestra e conosci gente li. Prendi parte a nuove attività, partecipa ad eventi, fai volontariato, prendi parte ad un gruppo musicale… ci sono tantissimi modi per te di sviluppare una rete di amici, ma ti devi dare da fare.

Lo so che è difficile, ma cosa vuoi, rimanere cosi per sempre?

Quando mi feci questa domanda, il mio orgoglio ai tempi mi diede una scossa ecome fare nuove amicizie cominciai a sbattermene del giudizio degli altri.

Cominciai ad uscire con gente che non conoscevo e cominciai a espormi, a dire la mia senza arroganza e senza giudicare le idee degli altri.

Trovai che quello che dicevo non era poi cosi stupido e alla gente piaceva. Tutto d’un tratto mi invitavano alle serate e il mio gruppo di amici si fece forte.

Oggi mi ridono dietro se racconto di essere stato timido in passato, perchè non mi credono. Oggi dirigo la conversazione molto spesso e mi piace sviluppare nuove amicizie.

Devi avere il coraggio di buttarti amico mio.

Lasciati andare e sii autentico, poichè, in fondo, l’amicizia non è altro che l’accettazione e l’amore verso te stesso.

Un abbraccio

Devid Venara

Iscriviti alla newsletter e scarica il questionario per conoscere te stesso.

Disattiva quando vuoi