Come vivere facendo quello che mi piace?

Ultima modifica: 2018-06-01 13:39 - Autore: Devid

Come vivere facendo quello che ti piace?

Oggi giorno, soprattutto tra i più giovani si pensa che per vivere bene bisogna diventare uno youtuber, un influencer o un imprenditore capace di fare milioni, girare in lamborghini con vestiti di lusso e sfoggiare una vita da uomini di successo del ventunesimo secolo.

Non si può nascondere che questa visione del proprio futuro sia una visione appetibile a tutti, me compreso, sin da quando avevo 15 anni e guardavo i miei primi video su youtube.

Cosi cominciamo a cercare le varie opportunità per far soldi. Dal network marketing che ci promette i milioni alle criptovalute, fino a sognare di diventare il prossimo Favij o Tai Lopez di turno.

Io stesso cominciai sognando di diventare uno di questi uomini di successo, nella mia innocenza di 15enne.

Le provai tutte: dai miei 18 anni cominciai col network marketing, poi aprii un blog, poi un altro, poi aprii una ditta e poi un’altra, poi partii per l’estero fino al giorno in cui per fortuna toccai il suolo e mi confrontai con la realtà delle cose.

Come hanno avuto successo?

Come vivere facendo quello che mi piace?Scesi in profondità per conoscere bene tutte quelle persone di successo che vedevo online e mi accorsi di una cosa che prima mi era sfuggita.

Tutti questi personaggi avevano lavorato per decenni nell’anonimato, rinchiusi nelle loro stanze o in uffici fetidi sudando giorno e notte per partorire idee su idee, per far partire business che poi fallivano miseramente, oppure facendo video che nessuno guardava, fallendo e ricominciando, cadendo e rialzandosi.

Di colpo fu come se ricevetti una bastonata sulla capoccia.

Fece parecchio male, ma mi aiutò a realizzare un cosa molto importante che in seguito fu quello che oggi mi consente di vivere facendo quello che mi piace mentre giro il mondo e vivo ogni giorno con passione e coinvolgimento.

Il successo è una conseguenza

Quello che capii fu una cosa molto semplice: tutti questi uomini e donne non lavoravano per i soldi. Non lavoravano per diventare ricchi e smettere di lavorare, loro lavoravano perchè il lavoro era la loro vita.

Mi spiego meglio.

L’obiettivo della maggior parte della popolazione su questo pianeta è quello di diventare ricchi per non dover fare più niente e godersi la vita.

Quello che non viene compreso è che la vita funziona proprio al contrario.

Tutti quegli uomini e donne che oggi vivono nell’abbondanza materiale, devono i loro successi ad una sola cosa: aver seguito i propri sogni.

Insegui i tuoi sogni

Ognuna di queste persone ha puntato tutto su se stesso, investendo il proprio Come vivere facendo quello che mi piace?tempo ed i propri denari in qualcosa che li faceva sentire bene ed allo stesso tempo copriva un bisogno della società che li circondava.

Hanno cioè cominciato ad esprimere se stessi ed i propri talenti, le proprie qualità con i metodi e gli strumenti a disposizione, fallendo e riprovando fino a trovare la quadra che funzionava.

Questo è quello che è successo anche a me, seppur io non mi ritenga ancora una persona ricca materialmente.

Ma vedi, questo è un altro mito da sfatare.

Essere ricchi non è la soluzione

Crediamo che diventare ricchi risolva tutti i nostri problemi, ma non ci accorgiamo di una cosa.

Quello che conta più di tutto è come ci sentiamo dentro!

Come ci svegliamo la mattina e con quale stato d’animo passiamo le nostre giornate.

Immagina un mafioso o uno spacciatore a larga scala. Possono dire di essere persone ricche, ma secondo te vivono una vita serena? Io penso proprio di no.

Cosa conta di più: come ti senti!

Come vivere facendo quello che mi piace?Questo è il punto. La cosa che conta di più è come ti senti dentro!

La ricchezza materiale, il tuo conto in banca è solo una conseguenza di come ti senti al tuo interno.

Se vivi nell’ansia e nella depressione, cercando sempre la prossima occasione di fare un pò di soldi, vivrai una vita d’inferno anche se riuscirai a tirare su qualche euro.

Al contrario, un uomo centrato, sicuro e sereno, esprimerà i propri talenti e qualità nel mondo e per la legge di risonanza attrarrà a se il denaro di cui avrà bisogno in ogni frangente della propria vita.

Il denaro è una conseguenza, non un obiettivo!

Colui che decide di puntare su se stesso, sulla propria crescita, nutrendo quella parte di se che sente essere più vera ed autentica, troverà la strada per essere di Come vivere facendo quello che mi piace?aiuto al mondo e di conseguenza il mondo lo ripagherà con le giuste ricchezze, in base agli obiettivi ed alla visione che questa persona ha del suo futuro.

Perciò, se vuoi ascoltare una persona che l’ha provato sulla sua pelle, non puntare ad avere lo yacht, la ferrari o la casa ad Hollywood.

Punta piuttosto a diventare te stesso, a scoprire chi sei veramente ed a nutrire quello che in te già funziona.

Tu sei un figlio dell’universo come tutti e hai tutti gli strumenti necessari per cominciare questo percorso.

Cosa ti blocca dal fare ciò che ti piace?

Il problema è che sin da quando sei nato, ti hanno fatto credere di essere solamente un’altra pedina, un altra pecorella del greggie, per cui tu, seppur il mio discorso ti risuona (e lo so che ti risuona), continuerai a vivere la tua vita allo stesso modo, con gli stessi schemi di sempre.

Ecco, sono proprio questi schemi che ti bloccano, che ti limitano e ti fanno trascorrere le tue giornate da verme, strisciandoti al lavoro, con gli amici, nella coppia…

Il tuo compito amico mio, se veramente hai intenzione di vivere questa vita appieno, è quello di investire su di te, eliminando tutte le convinzioni che ti sei creato riguardo il mondo che ti circonda, ma soprattutto riguardo te stesso.

Scopri te stesso

Tu vali, tu puoi, tu sei abbastanza, tu hai talenti inesplorati, tu hai abilità eccelse, tu sei un fottuto capolavoro ed è ora che te ne accorgi.

Il futuro del mondo è anche nelle tue mani e nella tua capacità di vederti con gli occhi di chi è consapevole di essere un individuo unico ed irripetibile, una forza della natura che si esprime attraverso un corpo.

Trasforma le tue paure in energia utile a trasformare te stesso.

Comincia da oggi a fare quello che ti piace fare.

Come vivere facendo quello che mi piace?Fallo dopo lavoro, dopo la scuola, la sera. Invece di seguire programmi demenziali in televisione, apri un libro, scrivi, disegna, balla, canta, progetta.. insomma esprimi te stesso nella maniera che ti piace di più, qualunque essa sia.

Non far finta di non sentire quella voce dentro di te che ti supplica di agire. Quella è la voce più importante da ascoltare, invece delle voci della gente che continua a dirti che non vali, che sei stupido o che non sei capace.

Non vedi come tutti cercano di tenerti nel gregge?
Sono tutti impauriti, terrorizzati ed ansiosi in una società di morti viventi, di impiegati succubi che non fanno altro che proiettare le loro paure su di te.

Tu non sei quella roba li. Tu sai benissimo chi sei.

Comincia oggi stesso!

Comincia oggi, non perdere altro tempo, fai ciò che ti piace e vedrai che col tempo, quella cosa crescerà, evolverà e maturerà, donandoti il successo che ti meriti.

Fallo per te e per nessun altro.

Io sono Devid Venara di Expanda. In tanti mi dicono ogni giorno che dovrei avere milioni di follower. Beh, se ti và, una tua piccola azione può valere tanto, perciò se questo articolo ti ha dato una ragione in più per avere il coraggio di vivere questa vita pienamente, condividilo o parlane con un amico.

Non farlo per me, fallo per il mondo che ti circonda, fallo per ispirare chi ami a stare meglio ed a vivere questa vita da veri uomini e da vere donne.

Inoltre, se vuoi approfondire gli argomenti che tratto qua su youtube, su facebook e sul blog, ti raccomando l’acquisto del videocorso “La Via del Risveglio” col quale potrai cominciare il tuo percorso di scoperta di te stesso, alla ricerca della felicità.

Io ti saluto e ti do appuntamento al prossimo video. Ciao!

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.