La paura di farsi vedere

Ultima modifica: 2019-09-06 16:04 - Autore: Devid
La paura di farsi vedere

Negli ultimi mesi di lavoro a stretto contatto con i membri di Expanda, abbiamo notato l’estrema difficoltà di tantissime persone di lasciarsi andare ad un confronto aperto.

La chiamano ansia sociale, ma io non sono d’accordo a mettere etichette alla gente. Quando soffrivo di ansia sociale non sapevo cosa fosse e non lo voglio imparare adesso, ne insignirti di questa stupida carica. 

Questo lo fanno gli esperti del settore, per catalogarti e prescrivere farmaceutici cosi da tenerti buono come cliente. 

In realtà è una paura che ti impedisce semplicemente di far uscire all’esterno ciò che sei.

Perché?

Perché quando pensiamo di avere dentro solo ombre e ci sentiamo profondamente inadeguati, il ragionamento logico che facciamo è abbastanza straight forward: cosa mi faccio vedere a fare, che faccio schifo?

Non ho niente di bello da far vedere al mondo. Meglio che rimango qui dove sono e cerco di fare meno danni possibili. 

Ha senso?

Certo che ha senso. Non raccontiamocela. 

Ha senso se tu credi di non essere nulla.. ma

Noi di Expanda lo abbiamo provato sulla pelle. Dopo anni nelle retrovie a sentirsi sempre non abbastanza, oggi siamo qui a scriverti queste parole, a fare video ed a mettere ciò che siamo di fronte a decine di migliaia di persone 

Perciò sappiamo che tutta la pappardella di prima sul non essere niente e sul fare schifo è una CAGATA PAZZESCA.

Villaggio farebbe una standing ovation adesso!!… 

Proprio cosi. 

In realtà la paura del confronto si basa su una dinamica diabolica che sta all’interno della tua personalità. 

Il tuo ego NON vuole rischiare nulla. Vuole rimanere fermo nella stessa situazione di sempre fino alla tua morte. 

La fa per farti sopravvivere. Non giudicarlo per questo. E’ il suo compito. 

Ma come sai… la vita non resta ferma. 

L’unica cosa sicura nella vita è il cambiamento, come diceva qualcuno. 

Tu sei chiamato dalla vita ad abbracciare il cambiamento. E’ il tuo destino. 

Inoltre, rimanere fermi quando tutto intorno le cose cambiano, ti rende una persona cinica, fredda, cupa e sempre più impaurita.

Se ti ritrovi in ciò che sto dicendo, capirai quanto indispensabile sia per te, cominciare subito a esprimere te stesso?

Non è un desiderio, ma una volontà profonda della tua anima. 

E’ per questo motivo che provi ansia. Perché in realtà desideri ardentemente esprimere te stesso, ma ti autosaboti quotidianamente e questo ti spacca da dentro!

Hai capito bene!

Tu provi ansia perché vuoi esprimerti. Altrimenti non farebbe alcuna differenza per te. 

Non sono le credenze che hai riguardo quello che sei a farti stare male.

E’ la differenza di potenziale tra la tua volontà profonda di esprimerti e la realtà che vivi (non ti stai esprimendo affatto o limitatamente).

La soluzione?

La soluzione non sta nel lavorare sulle tue credenze limitanti o sulla ragione per la quale credi di non essere abbastanza. Quello lo lasciamo fare a chi vuole psicoanalizzarti come un topo da laboratorio. 

Noi vogliamo semplicemente che tu stia bene. 

Perciò, quello che ti proponiamo è di fare piccoli passi nell’espressione di ciò che sei. 

Puoi usare la Community di Expanda per cominciare. Un luogo franco e asettico, diciamo. Non ci sono persone burbere che ti giudicano, ma individui semplici che supportano la tua espressione dandoti la carica giornalmente. 

Sappiamo quanto fremi dentro dalla voglia di essere chi sei

Vieni a lasciarti andare un pochino con noi. Fatti conoscere ed esprimi te stesso. 

Metti da parte tutto ciò che credi di te per un attimo e sii ciò che sei insieme a noi. 

Ti aspettiamo!!

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.