Come smettere di essere normali

Ultima modifica: 2019-02-07 19:47 - Autore: Devid
come smettere di essere normali

In realtà, davanti a questo display, adesso, c’è uno strano!

La stranezza è ciò di cui ci siamo vergognati sin da quando siamo piccoli, quando cominciammo ad avere paura di esprimerci senza pensare perché o per come.

Sebbene crescere e maturare come individuo sia indispensabile, perdere la propria originalità porta sofferenza e conflitto interiore.

Per lo meno, questo è quello che è successo a me. Da piccolo stavo male a causa della mia unicità, perché ogni volta che la esprimevo, venivo rifiutato.

E cosa fa un bambino quando viene rifiutato?

smettere di essere normali

Beh, sicuramente comincia a vedere la sua originalità come un problema e non la esprime più!

Perciò si limita a richiedere l’approvazione degli altri, lasciando la propria unicità in solaio a prendere polvere.

E cosa fa un bambino per essere approvato dagli altri?

Fa ciò che gli altri gli dicono di fare!

Si allinea allo standard della normalità

E si esprime come gli altri. Nella mediocrità.

Sebbene per alcuni sia già un buon traguardo, essere normali è una malattia, la peggior malattia che affligge la nostra società e che ci trattiene nell’ignoranza e nella inconsapevolezza, frenando anche sì, la crescita del paese.

Il successo è strano

Nessuno ha mai raggiunto la propria realizzazione personale ed il successo, nella normalità.

smettere di essere normali

Pensa ad una persona che ammiri…

Può essere una celebrità, un amico, una grande personalità..

Posso garantirti che, se la ammiri è perché ha qualcosa di originale, unico e strano. Ed è proprio per questo che la segui, altrimenti non l’avresti neanche notata, ne tanto meno ammirata.

E’ la tua originalità, unita alla competenza, che ti fa emergere.

Vale a dire che, ognuno di noi, in realtà, ha la chiara possibilità di esprimere la propria originalità, anche se abbiamo quasi totalmente dimenticato come farlo.

Noterai come la stragrande maggioranza delle persone sia ormai totalmente assuefatta di questa normalità. Abbastanza da aver dimenticato totalmente se stessi.

Crediamo che questa sia la normalità, perché abbiamo coperto per tanti anni ciò che siamo veramente.

Comprendi quindi come, chi sogna di poter realizzare se stesso, deve essere pronto ad accogliere nella propria vita, due cose: incertezza e vulnerabilità.

Deve essere pronto ad un percorso avventuroso, con delle difficoltà da superare, altrimenti il tutto perderebbe di significato.

Una vita senza sorprese (che spesso chiamiamo problemi) è una vita prevedibile. E com’è una vita prevedibile, se non piatta, noiosa, normale.

Come si può pensare di avere una vita facile? che razza di vita sarebbe?

Se non provassi ansia prima di una gara importante, non ti prepareresti al massimo delle tue forze. Forse non vorresti fare nulla tutto il giorno.

La paura di essere strani

La paura segna i tuoi limiti. Puoi cercare di superarli, oppure di rimanere dove sei.

smettere di essere normali

Invece, generalmente le persone fanno finta di non vederla, la paura. Fingono che vada tutto bene mentre lottano dentro o fuori di sé, mentre si auto puniscono per le proprie emozioni o si distraggono per non voler affrontare se stessi.

Abbiamo paura della nostra stranezza e per questo la sotterriamo sotto ciò che dobbiamo essere o sotto ciò che ci hanno detto di fare, privandoci della nostra energia, del nostro più autentico modo di vivere.

Allora, tornare ad esprimere la nostra unicità può essere il più grande dei tuoi sogni, mentre stai fermo nella normalità per paura della paura stessa..

Oppure può essere la direzione che decidi di seguire da qui al tuo ultimo respiro sulla Terra.

Non sarà facile, ma ne varrà la pena.

Ma non è finita..

Sai cosa non sa la maggior parte di quelli che restano fermi?

Che, a dedicarsi a se stessi, si corre il rischio di cominciare a stare veramente bene, a vedere risultati, dentro e fuori.

Potrebbe essere una nuova compagnia di amici, più in linea con chi siamo veramente.

Oppure una svolta nella propria relazione oppure nel nostro rapporto con il capo o con i clienti a lavoro.

Sono piccoli obiettivi giornalieri che ci muovono internamente in direzione del nostro spirito.

Non si tratta di una rivoluzione totalitaria, ne di una libertà promiscua.

Piuttosto, si parla di disciplina consapevole, di volontà espressa e di ritmo.

Come essere se stessi

Per potersi muovere in questa direzione, esistono diversi modi.

smettere di essere normali
Il corso Action di Expanda

Puoi innanzitutto cominciare ad agire da oggi stesso.

Forse hai quella cosa da dire al collega, a tua moglie o a tuo fratello. Magari stai aspettando il momento giusto per far partire quel progetto giusto e magari, quel momento giusto è proprio adesso.

1 – La prima tappa quindi è la pratica giornaliera, attraverso la quale riconosci cosa è tuo, cosa ti piace e come vuoi evolvere nell’ecosistema Terra.

2 – Poi c’è lo studio, la lettura, i libri, i corsi che raccontano di cose che anche tu vuoi fare o che senti di aspirare a fare e spiegano come queste cose siano possibili.

Allora prenderai ispirazione e metodo, altre componenti vitali per questo viaggio.

3 – Ed infine, vorrai condividere questo viaggio con altri che come te stanno ritrovando la propria originalità, per confrontarti e compartire la tua crescita.

Si tratta di un mondo totalmente diverso.

La visuale sull’intera cosa cambia radicalmente. Spero tu mi creda quando ti dico che, è tutto li, dentro di te, che aspetta un piccolo segnale per poter emergere e mostrare il meglio di te!

E come disse una grande donna italiana…

Chi decide chi è normale?
La normalità è un’invenzione di chi è privo di fantasia.
(Alda Merini)

Per finire, se sei uno strano, condividi il video, metti mi piace, insomma… fammi sentire che ci sei…

Sappi che ci sono diversi contenuti gratuiti che rendo disponibili all’interno di Expanda e video corsi con i quali puoi approfondire i concetti dei video qua su Youtube. E se sei abbastanza strano, puoi condividere il tuo percorso insieme ad altri strani come te nella community di Expanda. Vieni a trovarci! Ti basta inserire i tuoi dati nel form che trovi alla fine dell’articolo.

Detto questo, ti saluto e ti aspetto dentro la community

Ciao!

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.