Cosa voglio dalla vita? Le 10 cose che vogliamo veramente.

Ultima modifica: 2016-08-08 15:01 - Autore: Devid

Scopriamo insieme quali sono le 10 cose che vogliamo veramente in questa vita.

Non siamo a conoscenza di cio che vogliamo veramente. Se sei ancora poco consapevole di te stesso, le cose che sto per dirti suoneranno sbagliate, stupide e derivanti da una mente malata e contorta. Al contrario, se la tua consapevolezza sta crescendo, riconoscerai la natura dei tuoi desideri e ciò che dirò ti aiuterà a creare meglio la tua strategia per raggiungere tutti questi obiettivi.

Cominciamo!

Vogliamo sentire la magia della vita

Il primo desiderio è quello di sentire la magia della vita. Come quando eravamo bambini dove tutta la realtà era magica e bella. Anche le cose che erano sbagliate, per te erano nuove, fresche e potevi sentirne la magia.

Oggi non sentiamo più nulla, abbiamo perso la connessione con la magia. Tutto è abbastanza abitudinario e non abbiamo più l’abilità di vedere il mondo con gli occhi magici di un bambino.

Non abbiamo idea di come vedere ancora un albero come veramente bello o gli occhi del partner come la prima volta. Non immaginiamo neanche come sarebbe se potessimo essere di nuovo affascinati dalla perfezione di ciò che ci circonda.

La magia della vita è quella sensazione che vorremmo vivere ancora ma non sappiamo come sia possibile riottenerla.

Vogliamo che la vita sia facile

Vogliamo che la vita sia facile. Non vogliamo una vita di regole, di problemi, di fatica. Vogliamo che qualunque cosa nella nostra vita evolva facilmente e naturalmente.

Vorremmo svegliarci al mattino senza nessuno sforzo e tranquillamente vivere la nostra giornata serenamente e senza fatica.

Vogliamo essere autentici

Vogliamo essere autentici. Vogliamo vivere la nostra vita spontaneamente. Vogliamo vivere la nostra vita per come siamo fatti.

Vorresti fare, dire, essere quello che sei veramente senza restrizioni.

Liberamente te stesso.

Vorremmo, in sostanza esprimere il nostro vero sé, senza maschere.

Non vogliamo combattere per le nostre idee

Non vogliamo, in realtà, combattere per le nostre idee e dare cosi tanta importanza a chi ha ragione o no.

Vorremmo smettere di batterci come bambini. Oggi invece difendiamo le nostre idee con orgoglio e spendiamo buona parte del nostro tempo a discutere su quanto ciò che diciamo sia giusto e vero e lo deve essere anche per gli altri.

Ci schieriamo come esperti, come direttori, come operai come portatori di verità. Non stiamo altro che difendendo la nostra posizione sulla scaletta del pollaio, che rimane comunque piena di merda.

Vorresti essere un individuo libero di fare ciò che vuole quando vuole. Senza il dovere di avere una professione o un’etichetta. Non vuoi nessuna posizione, nessuna credenza da difendere e nessuna idea da sorreggere. Tu credi a quello che pensi e non devi convincere nessuno.

Vogliamo essere presenti

Vorremmo essere lucidi, concentrati e presenti sempre. Coscienti in qualunque momento della giornata. Vorremmo avvertire il mondo in slowmotion, con lentezza e vorremmo vedere la realtà senza nessun pensiero. Vorresti fare esperienza del mondo senza giudizio, senza pensieri.

In realtà oggi la nostra mente parla a dirotto senza sosta tutto il giorno.

Vorremmo essere “nessuno”

Vorremmo essere nessuno. Nessuna identità di uomo di successo o ricco. Nessun titolo che ci contraddistingue.

Allo stesso tempo pensiamo di non volere tutto questo. Pensiamo di dover creare noi stessi, di aumentare la nostra personalità e diventare sempre più grandi e riconosciuti dal mondo.

Non vogliamo schierarci da nessuna parte. Vogliamo, in realtà, essere un foglio bianco, come quando eravamo bambini. Oggi siamo pieni di noi stessi invece. Eliminare tutto ciò che abbiamo creato sinora è molto difficile e veramente non vogliamo farlo perché ci farebbe sentire nessuno (o tutto), quello che, nella realtà, siamo.

Vogliamo sentire il mondo come parte di noi

Vogliamo essere identificati col mondo, con tutto ciò che osserviamo tutti i giorni con la natura stessa. Vorremmo vedere il sole e sentirlo parte di noi. Vorremmo avere una chiacchierata con nostra moglie e sentire quella persona come parte di noi stessi.

Sembra pazzesco dire queste cose, ma in verità è tutto ciò che vogliamo e che siamo andati alla ricerca per tutta la vita. La sensazione di ESSERE e SENTIRE la vita della terra dentro di noi e vibrare con lei.

Qualora tu possa mai avere una esperienza del genere la ricorderai meglio di qualsiasi orgasmo mai provato.

Vogliamo la verità

Vogliamo la verità. Vogliamo che la verità del mondo si renda chiara davanti a noi. Vorremmo sentire la realtà, la verità scorrere nelle nostre vite.

Quella cosa che non può essere comunicata ma può solo essere vissuta.

Spesso invece pensiamo di avere la verità in mano, crediamo di sapere, con la nostra mente. Non c’è cosa più sbagliata. Non abbiamo idea di cosa sia la verità.

Vogliamo fare del bene

Vorremmo essere la forza della benevolenza. Vorremmo fare, dire, creare ed essere il bene e aiutare con compassione chi è in difficoltà.

Vorremmo che il bene diventi la nostra ragione di vita. Vorresti spendere il tuo tempo, tutto il tuo tempo a pensare a come dare te stesso al mondo.

Oggi, in realtà, ci preoccupiamo solamente a come avere più degli altri, a chiedere, a pretendere e a sentirci delle vittime se la vita non ci da cosa crediamo di volere.

Vogliamo una vita semplice

Vorremmo avere una vita semplice. Oggi siamo circondati da velocità, stress, tecnologia, SIAMO SENZA tempo, abbiamo un lavoro impegnativo, dove si fa tardi, crediamo di stare correndo verso lo stile di vita perfetto. Pieno di cose interessanti, gadget, adrenalina e tante, troppe cose da fare.

Ci sentiamo vivi se abbiamo tantissime cose da fare.

Soldi, sesso, successo, reputazione, ruoli, cose, auto, case, dvd porno.

In realtà quello che più vogliamo è una vita più semplice senza l’agenda in mano, senza orari, senza stress e con finalmente del tempo da spendere per fare… NULLA.

Mangiare, bere, dormire, cagare, respirare ed ESSERE. Niente di più. Vivere la magia della semplicità della vita. Sentire nuovamente la magia della vita dentro e fuori di noi.

Non stiamo parlando di piacere normale, di tutto ciò che pensiamo sia piacere. non vogliamo più conoscenza, non vogliamo nulla. Ciò che realmente vogliamo sono le cose che ho elencato sinora.

In verità…

Oggi siamo cosi persi che non ci accorgiamo di essere persi. Pensiamo di andare nella giusta direzione, crediamo di essere consapevoli e di sapere chi siamo e quali sono le sensazioni dentro di noi.

In verità non siamo mai stati cosi lontani dalla realtà delle cose.

La società di oggi è uniformata negli stili di vita di noi umani. Nessuno ti dirà che stai sbagliando tutto o quasi.

Nessuno ti dice che, se stai vivendo una vita difficile e piena di sforzi è perché stai sbagliando qualcosa.

Pensiamo che alla fine, la vita, sia fatta cosi… Pensiamo di doverci uniformare a come gli altri vivono la loro vita e quindi, come la massa vive, infelice.

Ripetiamo gli stessi programmi di sempre.

Fermiamo il nostro modo di vivere, riesaminiamo la nostra vita e creiamo una nuova strategia per vivere questa vita basata su ciò che vogliamo veramente.

Noi ci proviamo giornalmente all’interno della Community di Expanda, nella quale ci confrontiamo per far emergere quelle verità che ci consentano di riprendere in mano la nostra vita. Vieni a trovarci!

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.