Dalla mente al cuore – Expanda Mission –

Ultima modifica: 2020-05-13 22:29 - Autore: Devid
dalla mente al cuore

Kierkegaard diceva che la vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti. 

E aveva ragione!

Comprendere che cosa abbiamo reso possibile grazie al nostro lavoro da dicembre del 2015 ad oggi comincia ad essere chiaro solo oggi. 

Solo oggi dopo anni di lavoro con centinaia di persone, possiamo sederci giù e scrivere il manifesto di Expanda. 

E potrebbe essere qualcosa del tipo: 

DALLA MENTE AL CUORE

Uscire dalla gabbia della mancanza ed entrare nel reame della possibilità.

Da sempre l’uomo cerca di ottenere la felicità come conseguenza del soddisfacimento dei propri desideri, e da sempre, fallisce. 

Sei stato abituato ad allontanarti dalla paura, dalla sofferenza, dall’attrito che provi all’interno di te e ti sforzi di ottenere piacere tramite cose e persone, senza mai trovare la vera felicità. 

La popolazione mondiale, nella sua maggioranza vive così: sono frustrato per ciò che non ho, ma quando lo ottengo, la sofferenza non va via, perciò mi sforzo di ottenere altro che mi manca, che sia una casa, un partner, ecc…ma continuo a non trovare nessun benessere. 

Così la vita diventa un puzzle da risolvere, un problema. Da qui parte il pensiero, ci si falsifica per ottenere qualcosa e sopraggiunto il fallimento (o l’ottenimento) ci si rende conto di essere ancora infelici. A questo punto o ci si sforza di più per ottenere altre cose che comunque non ti renderanno felice, oppure ci si ferma e ci si chiede…

Ma io cosa voglio veramente?

In Expanda abbiamo notato che in realtà, la maggior parte delle persone non sa cosa vuole dalla vita. Pensano di volere il successo, la felicità, degli amici, la serenità o una relazione di coppia, ma lo fanno come reazione ad una propria sofferenza, piuttosto che come scelta consapevole. 

Vale a dire che i propri desideri derivano dalla mancanza di qualcosa. 

E tutto questo deriva dall’analisi imperterrita del tuo giudice interiore.

C’è una parte di te che giudica ferocemente. Vale a dire che sei diviso dentro di te e analizzi tutto pensando, in base alla tua memoria, che cosa sia giusto e cosa no.

Questa è una vita architettata dalla tua mente e non vissuta dal tuo cuore. 

Il salto si fà quando si mette in dubbio tutta questa impalcatura di credenze, bisogni infantili e costante giudizio di se stessi e degli altri. 

Questa è la prima grande barriera.

La maggioranza è troppo convinta di essere ciò che pensa e l’orgoglio spesso evita a queste persone di poter apprendere un nuovo modo di vivere. 

Ma per chi passa questo test e con curiosità fa spazio dentro di Sé, si torna al momento presente, con tutto ciò che questo comporta. Invece di vedere in la nel tempo, ci si confronta con la cruda realtà di oggi.

La prima vera azione è quella di confrontarsi con le proprie emozioni, con le proprie reazioni, con i propri schemi mentali quando questi emergono, sviluppando una consapevolezza riguardo se stessi, una conoscenza carnale della propria interiorità.

Questo lo si fa con il confronto con gli altri, poiché è solo attraverso gli altri che una persona può vedere se stessa. 

In concomitanza emerge la voglia di sviluppare conoscenza e di apprendere come funzioniamo. 

Questo è l’autoapprendimento della Community di Expanda. 

Fino ad oggi ti sei trovato da solo a studiare, a leggere libri fuori dalla media e a seguire seminari senza mai riuscire a scambiare idee con altre persone nel tuo quotidiano. Adesso puoi parlarne con altre persone come te, per mettere nella pratica quello che hai studiato e per confrontarti con altri che lavorano su se stessi. 

Finalmente si smette di essere studenti della vita. Non c’è un guru da seguire, un maestro di vita che ti dice cosa fare.

Non si cerca più, grazie a ciò che hai studiato di raggiungere un ipotetico risveglio, il nirvana o di ottenere il successo, così da poter essere felice, ma si invertono le cose: si sviluppa la consapevolezza di Sé grazie al proprio studio ed ascolto interiore, condiviso con altre persone che hanno fatto la stessa scelta, ma che ovviamente portano avanti il proprio percorso personale.

Così diventa: auto-apprendimento condiviso.

Per andare lontano, devi partire da vicino! che è quello che facciamo su Expanda.

Confrontandoti con altri riguardo le tue credenze, i tuoi giudizi e le tue opinioni, puoi lasciarli finalmente andare, così da fare spazio alla tua vera natura. Gli altri ti vedono e ti aiutano a ricalibrare la tua attenzione da ciò che ti manca a ciò che c’è dentro di te. 

Col passare del tempo e della pratica cominci ad accumulare un livello di consapevolezza di te che ti consente di non essere più vittima della tua meccanicità e ad essere pronto per un passo ulteriore:

Realizzare te stesso. 

Una volta che sai avere a che fare con se stesso, con le sofferenze e i tormenti della propria personalità, cominci ad avere abbastanza energie ed attenzione per poterti concentrare sui tuoi sogni, le tue vere ambizioni, le tue qualità, i tuoi talenti e le tue peculiarità, che ti rendono un individuo unico.

Cominci ad avere le forze, la presenza e l’attenzione necessarie per riconoscere i tuoi veri valori, i tuoi bisogni, le tue credenze potenzianti e i tuoi obiettivi sentiti che ti faranno usare finalmente la personalità come strumento di ciò che sei. 

Continui a fare questo con altre persone al tuo stesso livello, con le quali non te la conti più e parli sinceramente senza giri di parole, di azione e di espressione autentica di ciò che sei. 

Questa è la formazione condivisa.

I coach di Expanda ti aiutano, attraverso strumenti testati e testati su migliaia di individui, a definire autonomamente la direzione della tua vita, in un ambiente dove ci si mette in gioco veramente.

Expanda ti aiuta a fare questo. A passare dalla mancanza, la chiusura e lo sforzo, all’apertura, la generazione e la leggerezza. 

Vale a dire coltivare la vera volontà di essere chi sei veramente, al di là dei tuoi schemi mentali ed emotivi che hai imparato e che ti corrompono reiterando la stessa realtà di sempre. 

La felicità viene coltivata di giorno in giorno, le sfide diventano strumenti di crescita e la vita diventa una grande possibilità: la possibilità di confrontarsi in modo molto pratico, vero, reale, crudo e concreto con se stessi e con gli altri, così da saper affrontare sempre più cose nella vita a testa alta e cuore aperto.

Ti aspettiamo in community. Iscriviti dal box che trovi qui sotto o da questo link.

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *