Qui e Ora: il Grande fraintendimento

Cosa troverai nell'articolo:

C’è un grande errore di interpretazione del fatidico Qui e Ora. Un errore che fanno quasi tutti i novizi della spiritualità.

L’errore sta nel pensare che il “qui e ora” significhi doversi preoccupare solo ed esclusivamente della momentaneità di questo momento, senza pensare al proprio futuro e tentando di distrarsi, grazie al qui e ora, dal proprio passato colmo di risentiti e irrisolti.

Questo errore lo fanno quelli che si affacciano alla spiritualità senza aver prima imparato a gestire se stessi propriamente. Vivono relazioni malsane, fanno un lavoro che non gli piace, litigano col vicino e odiano la madre, ma fanno le meditazioni per stare nel qui e ora. Per questi il qui e ora è una via di fuga dalla propria vita. 

Ho conosciuto personalmente mandrie di spirituali che con la scusa del qui e ora evitano di prendersi responsabilità e di organizzare la propria vita.

Non esiste solo il qui e ora

“É tutto qui e Ora!!” “Esiste solo questo istante vibratorio”

No!

  • Esiste il tuo corpo fisico che decade col tempo
  • Esistono traumi irrisolti, risentiti ed altre emozioni somatizzate negli anni.
  • Esistono schemi pensiero limitanti e una psiche atrofizzatra da anni di inconsapevolezza
  • Esistono le relazioni con i tuoi figli e il partner che prendono significato con gli anni.
  • Esiste il tuo lavoro e le tue competenze che alimenti con l’esperienza giornaliera.
  • Esistono le tue finanze, che coltivi gradualmente.
  • Esistono i tuoi genitori, fratelli, sorelle e altri rapporti significativi che si sviluppano nel tempo.

Il momento presente non è un modo per scappare dalle tue responsabilità e per distrarti da ciò che provi emotivamente. 

Il qui e ora non è una distrazione spirituale

Il qui e ora, per tanti, altro non è che un’altra distrazione. Si fa finta di meditare, di essere presenti, evitando di affrontare quello che vive dentro di noi. Pensieri negativi, credenze limitanti, bisogni infantili, valori corrotti, desideri mondani, condizionamenti ed emozioni negative sono cose da affrontare, non da sforzarsi di dimenticare stando nel momento presente.

Nello sforzo c’è sempre e solo tanto giudizio, tanta frustrazione e una costante necessità di scappare da ciò che non vogliamo, finendo seduti a gambe incrociate a far finta di meditare come fanno il 99% di quelli che dicono di avere una pratica meditativa.

Non riesco ad essere presente

“Ma Devid.. io non riesco ad essere presente!”

A voglia ad essere presenti con questo approccio. Puoi sforzarti quanto vuoi ma non funzionerà. Sarà sempre il tuo intelletto che cerca di eliminare ciò che prova o sforzarsi di diventare qualcosa. Sarà sempre la mente che te lo inserisce nel sacro orefizio. 

Il qui e Ora è la condizione di esistenza naturale e fisiologica che si manifesterebbe se smettessimo di sforzarci di rimanere presenti.

Invece finisce con l’essere l’ennesimo strumento che speriamo possa farci stare bene e che possa portarci a diventare migliori di ciò che siamo oggi. 

Un fare basato sempre sull’auto-giudizio impietoso, perché non ci conosciamo e non sappiamo accettare ciò che abita in noi. 

Prima di poter anche solo parlare di qui e ora, di meditazione o altri affari di grossa taglia, ognuno di noi dovrebbe concentrarsi sulla propria interiorità con curiosità per sviluppare un sano rapporto con se stessi.

Guardati dentro adesso e non distogliere lo sguardo da ciò che vedi. 

Apri il cuore a ciò che è. 

Fallo con noi di Expanda. Ti aspettiamo!

Buona giornata.

Condividi l'articolo

Metodo Expanda

Come Realizzarsi in ogni ambito della vita senza sforzarsi di cambiare, senza motivazione o tecniche spirituali

Inserisci i tuoi dati per guardare gratuitamente il Webinar adesso.

I tuoi dati sono protetti e non verranno ceduti a terzi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 5 fasi del Risveglio Spirituale

Non aspettare oltre, ricevi ora via email il nostro PDF gratuito “Le 5 fasi del Risveglio” e inizia il tuo viaggio verso una maggiore consapevolezza e una maggiore connessione con te stesso e il mondo intorno a te.

Smotivation!! Guarda il Webinar e Scopri come Realizzarti senza Sforzo

Il Webinar su come Realizzarsi in ogni ambito della vita senza sforzarsi di cambiare, senza motivazione o tecniche spirituali. Inserisci i tuoi dati e guardalo subito. É gratuito.