Come vivere senza fare fatica

Ultima modifica: 2019-07-16 13:54 - Autore: Devid

Questa è la domanda che mi sono sempre posto sin da quando avevo 16 anni.

Come posso fare a vivere la vita come tutti quegli uomini di successo che vedo ogni giorno su internet?

Perché diciamocelo, quanti ne conosci che sembrano avere una vita perfetta, che non gli manca niente e che con tanti soldi e senza ansie, vivono la propria vita nel comfort?…

Sembra che non facciano alcuna fatica. 

E poi, perché a me invece ne succedono di tutti i colori?

Perché ho cosi tanti problemi che mi sembra non si fermino mai?

Pensiamo erroneamente, dal nostro punto di vista, di essere gli unici ad avere determinati problemi e che sotto sotto, esista un modo, un trucco, come solo un impressionista saprebbe fare per vivere questa vita alla leggera. 

come vivere senza fare fatica

Personalmente ho cominciato tutto il mio lavoro interiore partendo proprio da questo: la sincera impressione che chi ha successo nella vita lo ha perché ha scoperto una formula magica e non lo vuole dire a nessuno. 

Poi diventano gelosi e si tengono per se la formula senza passarla a nessun altro. 

Pensavo che i soldi fossero simbolo di una vita senza problemi e che l’apparente felicità di alcuni, non nascondesse alcuna fatica. 

Non mi sono mai sbagliato cosi tanto come in questo. 

Mi ci sono volute le esperienze, i racconti e le testimonianze di numerosissime persone chi più, chi meno ricco ha farmi capire che nella vita facciamo tutti la stessa fatica. 

La vita è una scala infinita

La vedo un pò come la Stairway to Heaven dei Led Zeppelin. Ogni anima viene rilasciata all’inizio di una vita, in uno degli scalini. Il suo compito è avanzare per fare esperienza del creato e diventare sempre più consapevole di se stessa e del creato stesso, di cui fa parte. 

In una scala infinita ogni anima fa esperienza di tutto prima di rientrare a contatto con l’eterno. Vuol dire, nella mia visione, condivisibile o meno, che ogni anima, nelle sue diverse incarnazioni, passa attraverso tutte le possibili condizioni che stimolano una crescita. 

come vivere senza fare fatica

Ovviamente, calata all’interno di un corpo umano, l’anima si impersonifica in un ego, che può fare esperienza del dolore e quindi anche della fatica. 

Questa è quella di cui noi facciamo esperienza quando veniamo lasciati dalla fidanzata, quando perdiamo il lavoro oppure quando il nostro business stenta a partire o vogliamo dimagrire di 10kg. 

Perciò, come rispondere alla domanda:

Come vivere senza fare fatica?

Dato che la fatica può essere vissuta solamente da una personalità, l’unico modo per non farne, è quello di espandere le proprie percezioni al di là della propria personalità, cioè pensieri ed emozioni e riappropriarsi dello stato di coscienza di un vero essere umano libero: l’identificazione con la propria anima. 

Questo si fà riaprendo il proprio cuore anche alla fatica stessa. 

Non è infatti possibile andare oltre la fatica senza averne fatto esperienza. 

Sarebbe come dire di saper nuotare senza aver mai toccato l’acqua. Non è possibile. 

Fai fatica perché sei troppo serio

La fatica sopraggiunge quando diventiamo troppo seri nel vivere la nostra vita. Le cose diventano troppo importanti ed ogni passo diventa stressante.

come vivere senza fare fatica

Quando maturiamo una identità troppo intensa, tendiamo a voler tutto sotto controllo. Questo porta stress ed ansia e di conseguenza fatica, sforzo, senza alcun vero apprezzamento della vita stessa. 

Oggi più che mai l’uomo vive all’estremo della tecnica. Per questo fa cosi tanta fatica ed è cosi stressato.

L’intelligenza ci ha aiutato a ottenere molto per rendere la vita semplice, ma questo ci ha anche reso vittime del costante ottenimento e della estenuante ricerca di una condizione di vita migliore.

Facciamo 2 o 3 lavori, siamo sempre di fretta e la domenica riusciamo malapena a guardare un pò di TV ed a rilassarci.

Mio nonno, sebbene facesse il muratore, non faceva una fatica simile. Era diversa perché non era ancorata allo stress del dover raggiungere il successo che tutti oggi sembrano dover ottenere.  

La motivazione è affaticante

Vogliamo sempre di più e per ottenerlo ci motiviamo costantemente, finendo per stancarci e deprimerci, quando non otteniamo nulla, il che vale a dire quasi sempre. 

E più hai successo, più responsabilità e più stress, ansia e fatica. 

Perciò quello che chiami fatica, in realtà ha molto più a che vedere con lo stress che con la vera fatica fisica, quella che aveva mio nonno dopo 12 ore a tagliare assi di legno.

Agire nonostante la fatica fa bene all’uomo.

La fatica ti forgia e ti rende forte e consapevole. 

Spingere il proprio apparato psicofisico oltre i propri limiti fa bene al corpo ed alla mente, a prescindere dal risultato ottenuto.

Il problema è l’aspettativa contenuta nel tuo agire.

come vivere senza fare fatica

E’ quella a renderti veramente affaticato. Fai le cose per ottenere qualcosa, questo ti rende affaticato. 

Ma come fare qualcosa per nulla, quale può essere il senso?

L’aspettativa ci serve per valutare gli effetti del nostro agire, ma non per apprezzare la vita.

Non sono d’altronde le persone che hanno fatto più esperienze nella propria vita, quelli che fanno meno fatica nel qui e ora? 

Per non fare fatica devi fare più esperienze

Mi sembra ovvio allora, semplicemente affermare che per non fare alcuna fatica nella vita, bisogna smettere di avere paura di affrontare le sfide della vita, cosi da spingersi al di là dei propri limiti e rendere quelle sfide un’abitudine o un atto di semplice esecuzione. 

Un esperto paracadutista non avrà mai più la stessa paura di un principiante, perciò farà meno fatica e si godrà di più il lancio. Chiaro. 

Ma per diventare esperto, bisogna averla voluta affrontare quell’ansia di buttarsi per diverse volte. 

Allora magari, chi si permette di affrontare apertamente le sfide, i problemi e le fatiche della vita senza apparente attaccamento alle proprie aspettative, riesce un giorno a vivere senza fare fatica

Non esistono trucchi, nessuna soluzione rapida o segreto nel cassetto. 

Non lasciarti soffocare dalla fatica

La vita ha un certo grado di sofferenza per tutti: la sofferenza del nostro ego che, in questa vita affronta una serie più o meno articolata di sfide e test. La maggior parte della gente rimane soffocata dagli stessi, mentre una piccola parte li utilizza come strumento di crescita e di comprensione di se stessi.

come vivere senza fare fatica

Per riuscire ad andare oltre lo sforzo della macchina biologica, serve una componente che sempre più persone stanno perdendo di questi tempi: il cuore

Non si possono fare esercizi per aprire il proprio cuore, non puoi aprire il cuore con la mente. 

Il cuore è aperto se ci sei e se ti senti mentre ci sei, se riesci ad andare oltre il tuo egoismo ed alle cose che pensi di dover ottenere per essere felice. 

Apri il cuore e non farai più fatica

Chi non fa fatica nella vita, ha imparato ad affrontare le sfide della vita col cuore, mossi da qualcosa di più profondo e molto più forte della paura. 

Vivere la vita senza fare fatica, non è facile, il che è di per se un paradosso. Ma la fatica deriva dal tuo attaccamento a quello che cerchi di raggiungere, perciò puoi cominciare da subito a rendere la tua vita più leggera. 

Consigli per una vita più leggera

Se stai facendo tanta fatica, prova a spendere una parte della tua giornata nella leggerezza, perché chiaramente stai prendendo le cose un pò troppo seriamente. 

Esci in giardino con i tuoi figli, fatti una bella camminata nella natura, suona, scrivi, disegna, balla.

Fai qualcosa che ti apra il cuore.

Questo farà rilasciare buoni ormoni nel corpo e diminuirà i livelli di cortisolo nel sangue, lasciandoti meno stressato ed affaticato. 

come vivere senza fare fatica

Ovviamente se stai vivendo un momento particolarmente duro, la fatica ci sarà, ma ricorda che senza attrito non c’è fuoco. Quelle prove sono state cucite su misura per te.

I momenti di verifica e le avventure che ti mettono sotto pressione sono degli utilissimi strumenti di crescita che la vita ti propone.

Di per sé la tua anima vuole fare esperienza e basta. Gli basta apprendere, anche senza ottenere nulla. Giocare alla vita senza apparenti ragioni, fare cose senza apparente obiettivo e quindi senza alcuna fatica. 

La realtà ai nostri occhi è ovviamente molto più complicata. La nostra mente si fa delle storie assurde su se stessa e su quanta fatica dobbiamo sopportare giornalmente.

Ognuno ha la sua storia, il proprio vittimismo e le sue mille scuse per non avere un sorriso la mattina appena svegli. 

Lo sa bene chi si confronta giornalmente all’interno della community di Expanda. Ognuno ha le sue inadeguatezze, nessuno escluso. Ognuno con i propri limiti, che inevitabilmente vengono fuori quando ci si confronta con altre persone. Allora c’è la possibilità di andare un pò oltre se stessi e con l’aiuto di qualcuno, conquistare un’altra parte di se stessi.

E la prossima volta… fare meno fatica..

Entra nella community di Expanda

Scarica i contenuti gratuiti, accedi ai gruppi e rimani aggiornato sulle ultime novita'.