Il mondo sta per finire. Ecco perché!

perché il mondo sta per finire

Il mondo sta per finire. Ecco perchè.

L’aria è inquinata, gli oceani malati, gli animali si stanno estinguendo, l’economia è collassata.

L’educazione è ferma agli inizi del 900, la polizia è corrotta, l’intelligenza e l’intuizione è sminuita e l’ignoranza premiata.

perché il mondo sta per finireLa gente è depressa ed arrabbiata. Non riusciamo a vivere insieme agli altri, ne tantomeno con noi stessi, perciò ci imbottiamo di farmaci, alcool e droghe.

Se ci incontriamo per strada e solleviamo la testa, lo facciamo per fare due parole senza senso, senza nessuna profondità.

Preferiamo 15 minuti di celebrità ad una vita con significato e proposito, perchè quello che appare è più importante di quello che sentiamo dentro.

I governi spendono più in aerei da guerra che nell’educazione scolastica dei propri cittaddini.

E’ più facile trovare un Mcdonald che un fruttivendolo e quando lo troviamo il fruttivendolo, compriamo un mela geneticamente modificata, che non sa più di mela, ma di plastica.

Siamo bombardati dal bisogno di spendere e presi per il culo da multinazionali che giocano col nostro inconscio, compriamo a dismisura senza motivo, prodotti che non ci servono e che buttiamo dopo poco tempo.

La razza è ancora un problema. Crediamo di avere più diritti di un altro essere vivente, solo perchè ha un colore diverso dal nostro o perchè il suo Dio non è il nostro.

Ascoltiamo musica senza senso, senza un significato e non conosciamo più la magia dell’arte, della danza, del teatro e dei frutti della creatività dell’uomo.

Siamo controllati da tecnologie che non sappiamo usare e che ci hanno dato tutto ciò che volevamo, togliendoci, però, tutto ciò di cui avevamo bisogno.

Crediamo di avere la verità in mano, crediamo di sapere e giudichiamo le vite degli altri, le opinioni degli altri, per prevalere, per convincerci di avere ragione.

perché il mondo sta per finireTrasformiamo l’assurdo in accettabile e l’accettabile in normale, creando standard fuori da ogni buon senso, che seguiamo idolatrandoli come gli dei del nostro tempo.

Siamo addormentati, intontiti, paralizzati e tramortiti da un mondo che non conosciamo, specchio di una confusione totale all’interno di noi stessi.

Non ci conosciamo. Siamo un ammasso di pensieri ed emozioni che ci governano, che ci guidano seguendo le influenze del mondo, seguendo il gregge inconsapevole, comandato da un gruppo di pochi che ci tengono sotto scacco.

Tutte queste cose sono vere, ma cosa fare nella pratica?

Prima di continuare, ti segnalo la newsletter di Expanda. Con l’iscrizione alla newsletter, oltre che tutti i video ed articoli quando escono, riceverai anche un ottimo questionario per scoprire te stesso. Te lo raccomando!

Iscriviti alla newsletter e scarica il questionario per conoscere te stesso.

Disattiva quando vuoi

La soluzione non arriva da qualcun’altro. La soluzione sei tu e se stai sentendo la perché il mondo sta per finireresponsabilità di questo mondo sulle tue salle, faresti meglio a darti da fare, perchè è giusto che ti senta responsabile per come il mondo gira.

Perciò, prenditi la responsabilità per l’inconsapevoleza in cui vivi. Abbi il coraggio di dare il tuo contributo, smettendo di vivere nell’ombra per paura del giudizio degli altri o per paura di fallire.

Fa qualcosa! Condividi questo video o fanne uno tuo! ispira gli altri a vivere meglio, a rispettare ed amare il prossimo, a contribuire per ripulire il pianeta dalla superficialità, smettendo di alimentare questo sistema malato.

Smettila di giudicare gli altri, credendo di avere la verità in mano e apriti alla compassione.
Esci dalla paura, abbi il coraggio di sperimentare altri modi di vivere la tua vita. Lancia un progetto, crea qualcosa di originale, scrivi, leggi, viaggia e sperimenta la vita veramente.
Sii diverso, non cercare di essere anche tu come tutti gli altri. Non seguire le mode del momento e non cadere nelle trappole del consumismo.

Apriti all’incertezza, al fluire della vita, smettendo di credere di dover controllare tutto.

perché il mondo sta per finirePerchè puoi!

Tu sei già libero di vivere la vita che desideri. Sei tu il creatore del mondo, e lo crei al tuo interno con quello che vivi, con quello che pensi, con quello che senti.

Allora crea un mondo migliore partendo da te stesso, vivendo nell’amore, dando il buon esempio.

Perdona chi ti ha fatto un torto, non per pena, ma con compassione, perchè tu stesso hai fatto gli stessi errori e ne conosci le vere ragioni.

Sii umile e non ti vantare di una tua abilità, perchè ci sarà sempre qualcuno più in alto di te.

Insomma, non credere di non valere niente. Il tuo contributo, seppur piccolo ai tuoi occhi è un grande favore al mondo che ti circonda, alle persone che ti stanno accanto ed al pianeta in cui vivi.

Perciò sii tu il cambiamento, sii tu il primo a fare le cose diversamente dal solito, sii tu il primo a evolvere verso uno stato di coscienza più alto, più profondo.

Credo fermamente che questo mondo debba finire. SI! Perchè un altro mondo deve cominciare, un mondo diverso che deve nascere, prima che in qualunque luogo, dentro te stesso.

Sii presente.

Libro consigliato per la lettura: Messaggio per un pesciolino che ha sempre sete

Salva anche la lista dei migliori libri di crescita personale e spirituale

Guarda il video dell’articolo:

 

Iscriviti alla newsletter e scarica il questionario per conoscere te stesso.

Disattiva quando vuoi