Ecco perchè NON ce la farai. Il segreto del tuo fallimento.

Cosa troverai nell'articolo:

il segreto del tuo fallimento

La verità è questa.
La verità è che molto probabilmente, tu, che stai leggendo questo articolo, non riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi, ad essere felice ed a vivere la vita in pace.
Perchè?

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che ti ho incuriosito con gli altri oppure ti sei imbattuto per la prima volta nel mio blog, ti ringrazio per entrambe le cose. Se sei qui, quindi, vuol dire che dentro di te senti di volere di più.

Vorresti una vita più serena, senza tutti sti problemi, senza paranoie, depressione, rabbia o solitudine.

Vorresti migliorare la tua vita una volta per tutte.

Mi congratulo con te per aver riconosciuto questa sofferenza, ma mi congratulo ancor di più per aver ascoltato quella voce che ti parla e ti dice: BASTA!!

Hai cominciato la tua ricerca ormai da qualche tempo, leggi qualche libro, vai a qualche seminario e provi a comunicare con gli altri in una nuova maniera, con un nuovo tono.

Senti di aver fatto già parecchio, ma, la tua vita ancora non cambia. Rimane uguale, la stessa pappa.

Ti alzi al mattino, magari provi a fare quella meditazione dei 5 minuti della quale hai sentito parlare la sera prima, ti lavi, fai una colazione un pò più equilibrata di prima e te ne vai al lavoro.

A metà mattina hai già la carogna addosso e non puoi farci niente. La senti, è li. Ti invade e tu lasci che sia.

Quando torni a casa, solitamente nel tuo trono di potere (WC) ti poni sempre quelle stesse domande, ti chiedi se mai arriverà quel magico momento dove tutto apparirà per come è, o per come dicono sia, perfetto.

Nel frattempo continui la tua vita, tra alti e bassi, un pasto vegano, una meditazione mindfullness e un paio di video di eckhart tolle.

Allora, perchè? perchè non riusciamo?

La risposta è: perchè non ne abbiamo voglia!

Dura, vero? Non mi stupirò se molti di voi lasceranno la lettura in questo momento. Non ho creato questo blog per farti sentire bene con belle parole coccolose e rassicuranti.

Quello che voglio comunicarti è che, se sin’ora niente è cambiato, tutto ciò che stai facendo NON è abbastanza!

La strada verso il successo non è fatta di petali di rosa, profumo al sandalo e carezze vellutate. La strada verso il successo è più simile ad una mulattiera.

Non voglio mentirti. Non voglio proprio. Ho letto tanto e sono state tutte belle parole e non sono servite a niente.

Quindi, come poter andare oltre la mulattiera, come facciamo noi, poveri essere umani deboli e senza strumenti ad arrivare oltre?

Per passare oltre, per arrivare al successo, dobbiamo innanzitutto smettere di credere alla storia che ci raccontiamo da anni..

Se sei arrivato qui, sai di cosa parlo quando dico EGO corrotto. Quella parte di noi che continua a portare con se i residui della nostra infanzia, dei nostri blocchi, le nostre paure, ansie, ecc…

Ecco, quello che ti propongo è di mettere in pausa per un momento, quello che ti dici.

Tutto qui.

Sai perché è tutto qui? Perché di tecniche, strumenti, corsi, possibilità è pieno il mondo.

Il problema sta nel fatto che TU credi ancora ai tuoi limiti. Perciò continui, sebbene le nuove conoscenze, a esprimere un te che non riesci a lasciare andare.

Eri partito bene con quell’allenamento che ti piaceva tanto, l’hai fatto per qualche mese, ma poi…
Avevi cominciato la lettura di quei testi di quel nuovo settore in qui volevi entrare, ma poi….
Eri deciso a dire quella cosa a quella determinata persona che non ti andava bene, ma poi…

MA poi, il tuo ego ti ha detto di no, ti ha parlato, e ti ha servito su un piatto d’argento una svariata serie di scuse. Hai solo dovuto scegliere quella più adatta e se non fosse andata bene ne avresti avuta una di ricambio.

Non credere più alla storia che ti racconti..

Fai quello che VUOI fare! Sai benissimo COSA. Sai benissimo quali sono le scelte imminenti che devi prendere, sai benissimo qual’è il cambiamento di cui hai bisogno.

La verità è che, molto probabilmente, tu, che stai leggendo questo articolo, sarai tra quel 90% di persone che non farà assolutamente nulla. Continuerà il proprio tram tram nella sofferenza e creando un’altra inutile scusa, chiuderà questa pagina.

Se non sei uno di questi, fammelo sapere nei commenti.

Smetti di credere a te stesso e comincia a credere di più in te stesso!!!

Vuoi scoprirti e sviluppare una prospettiva autonoma sulla vita? Vieni a trovarci in community!!

Grazie

Devid.

Condividi l'articolo

Iscriviti alla Newsletter

Ogni mese mandiamo una (1) email a tutti gli scritti (+3000) con i migliori video e articoli del mese, una riflessione sul tema corrente del percorso Expanda e indicazioni, spunti e consigli per la tua crescita personale.

Test di Auto-indagine

Scopri un nuovo modo di vederti e ricevi un riscontro dal Team Expanda

4 risposte

  1. Ciao devid, innanzitutto ti faccio i complimenti per il tuo interessantissimo blog.
    Non lascio quasi mai commenti ma proprio non mi sento parte di quel 90%. Dunque…Ero seduta li, nella mia vita “perfetta”, un lavoro fisso, una bella storia duratura, una bella famiglia presente, salute direi ottimale, un giardino fiorito, un cane pelosone e vari amici qua e là. Avevo tutto il necessario per, secondo la società attuale, condurre una vita serena e felice. “Ma cosa vuoi di più?” Dicevano… “hai tutto, non ti manca niente!” Dicevano… “ringrazia di avere un lavoro!” Dicevano…
    Eppure la mia vita non aveva sapore, con questo destino già scritto… nasci, cresci, vai a scuola, se ti va bene ti laurei, ti trovi un lavoro, ti fai la casa, ti crei una famiglia e poi…muori. Qual miglior modo per autoannullarsi? “Forse hanno ragione”,dicevo.. “non mi accontento mai, voglio sempre più” dicevo.. “dovrei ritenermi fortunata” dicevo.. eppure questo senso di “pesantezza”, prigionia e di costante infelicità non andava via neanche guardando “il lato positivo”.. finché un giorno guardandomi allo specchio, guardandomi negli occhi mi sono detta: “svegliati!!!! Ma come cazzo ti stai riducendo!!! Alzati e fai qualcosa!!!”
    Pian piano ho iniziato a dare maggior valore alla mia vita, iniziando a fare cose nuove, incontrando persone nuove, ma sopratutto allontanando ciò che mi faceva male.. fanculo a un indeterminato, quello che tutti sognano, quel lavoro ammazza sogni, quello demotivante, quello insoddisfacente, quello che ti fa morire lentamente, quello che ti permette di bagnare il giardino fiorito fuori dalla tua cella.. Fanculo! Ho i miei tempi, ovvio, ci va tempo, ci ho messo mesi, anni, ma ora finalmente mi sento in equilibrio, riesco a bastare a me stessa, mi sento indipendente e sento di potercela fare. Devo ancora capire il mio senso in questo mondo, devo ancora scoprire qual è la mia dote, arte, attitudine, talento, vocazione, passione, chiamala come vuoi ma la devo ancora scoprire.. e VIVRO’ cercando ma perlomeno VIVRÒ.

  2. Cara Erika, ti ringrazio del commento, sono conentissimo che tu abbia voluto condividere qua questo tuo pensiero e me ne sento molto onorato, lusingato. Sono molto felice che tu stia cambiando la tua vita, che ti sia accorta della gabbia in cui la maggior parte delle persone vive una vita intera. Questo è il primo grande scoglio, sapere di essere nel giusto. Se posso, ti confermo che quello che stai facendo è la cosa più importante che puoi fare per te stessa. Immagina la vita come vuoi tu, gli altri possono dare buoni consigli ma non sono al posto tuo. Solo tu sai di cosa hai bisogno. Grande!!
    Il percorso è cominciato e durerà una vita intera, sarà molto emozionante e ti darà modo tra le altre cose, di trovare la tua vocazione, la tua passione, il talento che puoi donare al mondo. I risultati non arriveranno subito, ne oggi ne domani, forse, dopodomani. Ma arriveranno. La cosa più importante è non smettere di crederci e continuare a sperimentare le diverse idee che ti vengono in mente. Più fai e più saprai in cosa sei brava e potrai chiarire le tue idee. ti ringrazio per il tuo commento, continua a seguire il blog, sono contento di aver creato qualcosa di utile. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi fare sul serio?

Ora che hai completato il test, passa subito ai fatti, confrontandoti con Devid o Mauro. Riceverai un buono promozionale valido SOLO prenotando adesso la tua sessione.

1 Ora di Coaching – 60€ 45€

Le 5 fasi del Risveglio Spirituale

Non aspettare oltre, ricevi ora via email il nostro PDF gratuito “Le 5 fasi del Risveglio” e inizia il tuo viaggio verso una maggiore consapevolezza e una maggiore connessione con te stesso e il mondo intorno a te.