Come cambiare se stessi senza sforzo

COME CAMBIARE SE STESSI
Cosa troverai nell'articolo:

Esiste un principio (Legge di Hebb) nelle neuroscienze.

La legge di Hebb sostiene che le cellule nervose che si attivano insieme, si connettono tra loro. (“What fires together, wires together”)

In questo articolo vogliamo spiegare se sia possibile davvero cambiare se stessi e come farlo nella pratica, con l’aiuto delle neuroscienze.

Come cambiare la propria personalità secondo le neuroscienze

Se continuiamo a pensare alle stesse cose, a fare le stesse scelte, a dimostrare gli stessi comportamenti, a creare le stesse esperienze e a produrre le stesse emozioni degli ultimi 10 anni, è probabile che inizieremo a solidificare il cervello in una posizione fissa. 

Questo modello, quando arriviamo attorno ai 35 anni, diventa un insieme di programmi ben radicati che diventano la nostra personalità. Come si sa da sempre, tra i 30 ei 40 anni, il cervello inizia a ridursi, con un tasso di restringimento che aumenta ancora di più all’età di 60 anni sebbene alcuni studi confermino che la neuroplasticità esiste ancora in età adulta, sebbene cambiare se stessi diventi sempre più difficile.

Significa che la maggior parte delle persone, in quell’età, diventano un insieme di comportamenti memorizzati, reazioni emotive inconsce, abitudini automatiche, atteggiamenti, credenze e bisogni ben radicati che funzionano come un software.

Il pensiero positivo non cambia la personalità

Quindi, quando una persona decide di cambiare e utilizza solo il 5% della sua mente conscia per andare contro ciò che ha memorizzato inconsciamente al 95%, può pensare positivamente quanto vuole, ma quei pensieri non si consolideranno perché sono in contrasto con la condizione a cui il corpo è stato abituato in passato. Leggi il nostro articolo sul perché il pensiero positivo non funziona.

Per questo la maggior parte delle persone rimane intrappolata nei ricordi del passato e la propria vita diventa ogni anno più prevedibile.

Come cambiare se stessi

Quindi la maggior parte delle persone quando si svegliano al mattino, hanno una mente vuota, non stanno pensando a nulla e non provano nulla, ma in pochi istanti perché il cervello è un registro del passato, cominciano a pensare ai problemi, ai conflitti con determinate persone, oggetti e situazioni in determinati momenti e luoghi.

Nel momento in cui iniziano a pensare ai problemi, i loro pensieri sono rivolti al passato perché si tratta di ricordi del passato e ognuno di quei problemi o situazioni ha un’emozione associata. Si può dire che stanno pensando al passato e finché pensano al passato, il loro passato sarà sempre il loro futuro.

Come si fa a dare una svolta alla propria vita?

Vien da sé, dopo questo discorso, che se si vuole dare una svolta alla propria vita, bisogna per forza dare una svolta a se stessi con grande impegno per sostituire l’abitudine d’essere passata, con un nuovo modo d’essere. 

Questo può essere fatto in 3 modi, di cui 1 sano:

Cambiare con sforzo

Solitamente le persone che devono sforzarsi di cambiare lo fanno per aderire ad un ideale superficiale così da essere accettati dagli amici, dal partner o per avere il riconoscimento altrui. In questo caso si utilizzano le tecniche di crescita personale per motivarsi ad essere diversi.

Cambiare aspettando che le cose cambino

Chi non si vuole sforzare e non ha altre alternative, attende. Attende che qualcosa cambi, sperando chiaramente che cambi in meglio, vale a dire coltivando aspettative senza fare nulla. Qui si annoverano i militanti della legge di attrazione. 

Cambiare conoscendo se stessi

La strada più efficace per cambiare se stessi è sicuramente quella dell’auto-conoscenza. Grazie all’osservazione di Sé, si possono riconoscere i propri comportamenti portando consapevolezza su di Sé nel qui e ora. Questo fa si che l’individuo si renda conto delle proprie abitudini mentali ed emotive, aumentando le probabilità di poterle sostituire con nuove abitudini. 

Come cambiare se stessi

Come lavorare sul proprio carattere

Per poter cambiare se stessi veramente, quindi, non ci va ne sforzo ne attesa, bensì un lavoro su di Sé costante e giornaliero atto a riconoscere i comportamenti che ci servono veramente da quelli obsoleti. 

Questo avviene notando:

  • quali bisogni infantili proiettiamo sugli altri.
  • quali credenze limitanti goverano le nostre scelte.
  • quali reazioni automatiche ci mantengono nell’inconsapevolezza. 

Successivamente è bene sviluppare credenze consapevoli, equilibrare i propri bisogni in modo sano e imparare ad agire da individui autonomi ed indipendenti. 

Cambiare se stessi senza sforzo è possibile

Questo richiede grande impegno ma non esattamente uno sforzo superficiale. Questo perché se si fa un lavoro di riconnessione con la propria autenticità e si sviluppa una direzione nella vita basata su valori sentiti, ci si sentirà in linea con le proprie azioni ed in accordo con la voce del proprio cuore. 

Vuoi saperne di più? Guarda il Webinar “Metodo Expanda” per conoscere come fare questo lavoro da solo.

Quanto tempo ci vuole per cambiare se stessi

In Expanda notiamo i primi cambiamenti in una persona già nel giro di qualche mese, sebbene il percorso duri in media da 1 anno a 5 anni. 

A differenza degli slogan di certi formatori (cambia la tua vita in 21 giorni ad esempio), un vero cambiamento ha durata variabile e dipende largamente da caso a caso, da persona a persona. 

C’è da dire che non si tratta di un affare simile al cambiare casa o cambiare macchina. Ci va del tempo, ma questo dipende molto dall’impegno della persona e dalla solidità della propria narrativa. 

I cambiamenti più grandi necessitano di più tempo solitamente per la procrastinazione dell’individuo che rimanda, sebbene richiederebbero pochi minuti di azione. 

Sebbene ci siano persone che difficilmente cambieranno perché ormai troppo rigide di carattere, tutti possiamo cambiare noi stessi. 

Cambia te stesso con Expanda

Guarda il webinar “Metodo Expanda” per conoscerci meglio e scoprire come cominciare da subito a conoscerti, accettarti ed amarti.

Articoli suggeriti per imparare a cambiare se stessi e vivere meglio

Expanda è stata fondata per trasmettere le migliori consapevolezze per aiutarti a conoscere te stesso ed esprimere il tuo grande potenziale. Valuta la lettura di questi articoli che ti aiuteranno a capire come trasformare te stesso e la tua vita.

Video su come cambiare se stesse grazie alle neuroscienze

Il video che segue è un sunto dell’articolo appena letto.

Condividi l'articolo

Iscriviti alla Newsletter

Ogni mese mandiamo una (1) email a tutti gli scritti (+3000) con i migliori video e articoli del mese, una riflessione sul tema corrente del percorso Expanda e indicazioni, spunti e consigli per la tua crescita personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le 5 fasi del Risveglio Spirituale

Non aspettare oltre, ricevi ora via email il nostro PDF gratuito “Le 5 fasi del Risveglio” e inizia il tuo viaggio verso una maggiore consapevolezza e una maggiore connessione con te stesso e il mondo intorno a te.